• Infezioni del sito chirurgico

Le infezioni del sito chirurgico (SSI) si possono verificare nella ferita a seguito di un intervento.

Il principale errore medico relativo alle infezioni del sito chirurgico, che può determinare il diritto al risarcimento del danno, consiste nella loro mancata diagnosi da parte del personale medico.

Hai 10 anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito a causa di un errore medico per infezioni del sito chirurgico.

Se ritieni di esserne stato vittima contattaci e saremo a tua disposizione per aiutarti ad avere giustizia.

  • Infezioni nosocomiali o ospedaliere

Le infezioni nosocomiali comprendono tutte quelle infezioni acquisite all’interno di una struttura sanitaria.

Il 30% dei casi di ICA può essere evitato e consente quindi di ricorrere a procedure risarcitorie.

Il principale errore medico relativo alle infezioni nosocomiali, riguarda la loro mancata diagnosi da parte del personale medico e il trattamento tardivo delle conseguenze di un’infezione su un paziente già debilitato a causa del ricovero, che per molti possono essere letali.

Ci sono dieci anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito a causa di un’infezione ospedaliera.

Se ritieni di esserne stato vittima contattaci e saremo a tua disposizione per aiutarti ad avere giustizia.

  • Sepsi

Gli errori medici legati alla sepsi sono:

  • Mancato controllo dell’infezione: l’infezione può essere causata dalla scarsa pulizia della strumentazione, mancata pulizia delle mani o della struttura sanitaria, errata profilassi chirurgica, errata terapia antibiotica delle infezioni contratte ecc.
  • Mancata o ritardata diagnosi: in questo caso il medico non si accorge della condizione di sepsi del paziente e il ritardato trattamento delle sue conseguenze può essere fatale o diminuire la qualità di vita del paziente in caso di sopravvivenza

Ci sono dieci anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito a causa di un errore medico per sepsi.

Se ritieni di esserne stato vittima contattaci e saremo a tua disposizione per aiutarti ad avere giustizia.

  • Sindrome da risposta infiammatoria sistemica (SIRS)

Il principale errore medico relativo alla SIRS, che può determinare il diritto al risarcimento del danno, consiste nella sua omessa diagnosi da parte del personale medico.

Un trattamento precoce della SIRS è infatti fondamentale per bloccare la sua evoluzione verso un quadro clinico molto più grave.

Ci sono dieci anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito a causa di un errore medico per la sindrome da risposta infiammatoria sistemica (SIRS).

Se ritieni di esserne stato vittima contattaci e saremo a tua disposizione per aiutarti ad avere giustizia.