• Cancro del colon

L’errore medico più comune relativo al cancro al colon e per il quale è possibile chiedere un risarcimento del danno, è la mancata diagnosi o l’errata diagnosi del tumore.

Il tumore al colon è prevenibile. Se non viene refertato o non viene riconosciuto, l’errore medico lascia la possibilità alla neoplasia di passare da uno stadio di malattia localizzata ad uno stadio di malattia con disseminazione a distanza, diminuendo radicalmente la possibilità di sopravvivenza e l’eventuale qualità di vita, a causa del conseguente aumento del carico terapeutico con chirurgia o radioterapia.

Hai 10 anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito a causa di un errore medico per cancro al colon.

Se ritieni di esserne stato vittima contattaci e saremo a tua disposizione per aiutarti ad avere giustizia.

  • Cancro della mammella

Il cancro alla mammella è un tumore maligno che si sviluppa nel tessuto mammario.

L’errore medico più comune relativo al cancro alla mammella e per il quale è possibile chiedere un risarcimento del danno è la mancata diagnosi o l’errata diagnosi del tumore.

Se il tumore al seno non viene refertato o non viene riconosciuto, l’errore medico lascia la possibilità alla neoplasia di passare da uno stadio di malattia localizzata ad uno stadio di malattia con disseminazione a distanza, diminuendo radicalmente la possibilità di sopravvivenza e l’eventuale qualità di vita, a causa del conseguente aumento del carico terapeutico con chirurgia o radioterapia.

Hai 10 anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito a causa di un errore medico per cancro alla mammella.

Se ritieni di esserne stato vittima contattaci e saremo a tua disposizione per aiutarti ad avere giustizia.

  • Cancro dell’ovaio

Il cancro alle ovaie è un tumore maligno che si sviluppa in qualsiasi regione delle ovaie e rappresenta circa il 30% dei tumori maligni dell’apparato genitale femminile.

L’errore medico più comune relativo al cancro alle ovaie e per il quale è possibile chiedere un risarcimento del danno è la mancata diagnosi o l’errata diagnosi del tumore. I sintomi del tumore alle ovaie sono poco specifici, infatti circa l’80% delle pazienti a cui viene scoperto presenta un tumore in fase avanzata.

Hai 10 anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito a causa di un errore medico per cancro alle ovaie.

Se ritieni di esserne stato vittima contattaci e saremo a tua disposizione per aiutarti ad avere giustizia.

  • Cancro gastrico

Il cancro gastrico è un tumore che colpisce i tessuti dello stomaco.

L’errore medico più comune relativo al cancro gastrico e per il quale è possibile chiedere un risarcimento del danno, è la mancata diagnosi o l’errata diagnosi del tumore. I sintomi del cancro gastrico sono vaghi e non specifici e non esistono attualmente delle forme di screening in grado di effettuare una diagnosi precoce.

Se il tumore allo stomaco non viene refertato o non viene riconosciuto, l’errore medico lascia la possibilità alla neoplasia di passare da uno stadio di malattia localizzata ad uno stadio di malattia con disseminazione a distanza, diminuendo radicalmente la possibilità di sopravvivenza e l’eventuale qualità di vita, a causa del conseguente aumento del carico terapeutico con chirurgia o chemioterapia.

Hai 10 anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito a causa di un errore medico per cancro gastrico.

Se ritieni di esserne stato vittima contattaci e saremo a tua disposizione per aiutarti ad avere giustizia.

  • Melanoma

Il melanoma è un tumore maligno della pelle che origina dal melanocita, ovvero dalla cellula dell’epidermide che sintetizza la melanina.

L’errore medico più comune relativo al melanoma e per il quale è possibile chiedere un risarcimento del danno è la mancata diagnosi o l’errata diagnosi del tumore.

Hai 10 anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito a causa di un errore medico per melanoma.

Se ritieni di esserne stato vittima contattaci e saremo a tua disposizione per aiutarti ad avere giustizia.

  • Sarcomi ossei

Il sarcoma osseo, anche detto osteosarcoma, è un tumore maligno che si sviluppa nelle cellule ossee.

L’errore medico più comune relativo al sarcoma osseo e per il quale è possibile chiedere un risarcimento del danno è la mancata diagnosi o l’errata diagnosi del tumore.

Se il sarcoma osseo non viene refertato o non viene riconosciuto, l’errore medico lascia la possibilità alla neoplasia di passare da uno stadio di malattia localizzata ad uno stadio di malattia con disseminazione a distanza, diminuendo radicalmente la possibilità di sopravvivenza e l’eventuale qualità di vita, a causa del conseguente aumento del carico terapeutico con chirurgia o radioterapia.

Hai 10 anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito a causa di un errore medico per sarcoma osseo.

Se ritieni di esserne stato vittima contattaci e saremo a tua disposizione per aiutarti ad avere giustizia.